Termini e condizioni

1. INTERPRETAZIONE

1.1  Le definizioni e le regole di interpretazione in questa condizione si applicano in queste condizioni.

1.2  Azienda: Euromixers Limited.
Condizioni: questi termini e condizioni di vendita.
Contratto: qualsiasi contratto tra la Società e il Cliente per la vendita di Merci, che incorpori queste condizioni.
Cliente: la persona, ditta o azienda che acquista i Prodotti dalla Società.
Merce: qualsiasi merce concordata nel Contratto che deve essere fornita dalla Società al Cliente (inclusa qualsiasi parte o parte di essi).
Vendita: la vendita di qualsiasi Merci da parte della Società al Cliente.

1.3 Un riferimento a una legge è un riferimento ad esso come è in vigore per il momento tenendo conto di qualsiasi modifica, estensione, applicazione o rievocazione e include qualsiasi legislazione subordinata per il tempo in vigore apportate in base a esso.

1.4 Le  parole al singolare includono il plurale e, al plurale, includono il singolare.

1.5  Un riferimento a un genere include un riferimento all’altro sesso.

1.6  Le intestazioni di condizioni non influiscono sull’interpretazione di queste Condizioni.

2. APPLICAZIONE DEI TERMINI

2.1  Fatta salva qualsiasi variazione ai sensi della Condizione 2.3, il Contratto si applicherà alle presenti Condizioni ad esclusione di tutti gli altri termini e condizioni (compresi eventuali termini o condizioni che il Cliente intende applicare in base a qualsiasi ordine di acquisto, conferma dell’ordine, specifica o altro documento) .

2.2  Nessuna clausola o condizione approvata, consegnata o contenuta nell’ordine di acquisto del Cliente, nella conferma dell’ordine, nelle specifiche o in altro documento è parte integrante del Contratto semplicemente perché tale documento è indicato nel Contratto.

2.3 Le presenti Condizioni si applicano alla vendita di tutti i Beni da parte della Società e qualsiasi variazione delle presenti Condizioni e qualsiasi dichiarazione relativa ai Beni non avrà alcun effetto se non espressamente concordata per iscritto e firmata da un firmatario autorizzato della Società. Il Cliente riconosce di non aver fatto affidamento su alcuna dichiarazione, promessa o dichiarazione fatta o fornita da o per conto della Società che non sia esposta nel Contratto. Nulla in questa Condizione escluderà o limiterà la responsabilità della Società per false dichiarazioni fraudolente.

2.4  Ogni ordine o accettazione di una quotazione di Merci da parte del Cliente da parte della Società sarà considerata un’offerta del Cliente per l’acquisto di Merci soggette alle presenti Condizioni.

2.5 Nessun ordine effettuato dal Cliente sarà considerato accettato dalla Società fino a quando non verrà emessa una conferma scritta dell’ordine da parte della Società.

2.6  Qualsiasi quotazione viene fornita sulla base del fatto che nessun Contratto entrerà in vigore fino a quando la Società non invierà al Cliente una conferma scritta d’ordine. Qualsiasi quotazione è valida per un periodo di 30 giorni solo dalla sua data (a meno che non sia indicato diversamente sul fronte della quotazione), a condizione che la Società non abbia precedentemente ritirato la quotazione.

2.7 Nessun ordine che sia stato accettato dalla Società può essere annullato dal Cliente se non con l’accordo scritto della Società e nei termini in cui il Cliente deve risarcire la Società per intero contro tutte le perdite (inclusa la perdita di profitto), i costi (incluso il costo di tutta la manodopera e dei materiali utilizzati), danni, spese e spese sostenute dalla Società a causa della cancellazione.

3. DESCRIZIONE

3.1  La quantità e la descrizione di qualsiasi Merce devono essere conformi al preventivo o alla conferma d’ordine della Società.

3.2  Tutti i campioni, disegni, materiale descrittivo, specifiche e pubblicità emesse dalla Società e qualsiasi descrizione o illustrazione contenuta nel sito Web, nei cataloghi o nelle brochure della Società sono emessi o pubblicati al solo scopo di dare un’idea approssimativa dei Beni descritti in essi. Essi non formano parte del Contratto e questa non è una vendita per campione.

3.3 Se una Merce deve essere prodotta, progettata, costruita o configurata e / o qualsiasi processo deve essere applicato a qualsiasi Merci da o per conto della Società e / o in conformità con qualsiasi specifica presentata dal Cliente, il Cliente deve tenere la Società è inoffensiva e risarcisce completamente la Società contro qualsiasi perdita, danno, costo e spesa assegnati o sostenuti dalla Società in relazione a, o pagati o pattuiti, dalla Società, per il pagamento di eventuali reclami per violazione. di qualsiasi brevetto, copyright, design, marchio commerciale o qualsiasi altro diritto di proprietà intellettuale di qualsiasi altra persona, derivante dall’uso da parte della Società di qualsiasi specifica così presentata.

4. CONSEGNA

4.1 La consegna delle Merci deve essere effettuata dal Cliente che raccoglie le Merci presso la sede della Società in qualsiasi momento dopo che la Società ha comunicato al Cliente che le Merci sono pronte per il ritiro o, se un altro luogo per la consegna è concordato dalla Società, da la Società che consegna le Merci a quel luogo.

4.2  Eventuali date specificate dalla Società per la consegna delle Merci sono intese come una stima e il tempo per la consegna non deve essere fatto dall’essenza mediante preavviso. Se nessuna data è specificata, la consegna deve avvenire entro un termine ragionevole. Nel caso in cui venga concordata la consegna accelerata di qualsiasi merce, la Società si riserva il diritto di addebitare una spesa di consegna rapida.

4.3 Fatte salve le altre disposizioni delle presenti Condizioni, la Società non sarà responsabile di alcuna perdita diretta, indiretta o consequenziale (tutti e tre i termini includono, senza limitazioni, pura perdita economica, perdita di profitti, perdita di affari, esaurimento dell’avviamento e perdita analoga), costi, danni, oneri o spese causati direttamente o indirettamente da qualsiasi ritardo nella consegna dei Beni (anche se causato dalla negligenza della Società), né alcun ritardo autorizzerà il Cliente a risolvere o rescindere il Contratto a meno che tale ritardo supera i 180 giorni.

4.4  Se per qualsiasi motivo il Cliente non accetta o accetta la consegna di una qualsiasi delle Merci, o la Società non è in grado di consegnare la Merce in tempo perché il Cliente non ha fornito istruzioni, documenti, licenze o autorizzazioni appropriate:
(a) il rischio nella Merce passerà al Cliente (inclusa la perdita o il danno causato dalla negligenza della Società);
(b) i Beni saranno considerati come consegnati; e
(c) la Società può conservare i Beni fino alla consegna, dopodiché il Cliente sarà responsabile di tutti i relativi costi e spese (inclusi, a titolo esemplificativo, la conservazione e l’assicurazione); o
(d) vendere i Beni al miglior prezzo immediatamente ottenibile e (dopo aver dedotto eventuali costi e spese ragionevoli in relazione alla conservazione e alla vendita accelerata dei Beni), addebitare al Cliente eventuali penalità inferiori al prezzo delle Merci.

4.5  La Società può consegnare i Beni a rate separate. Ogni rata separata deve essere fatturata e pagata secondo le disposizioni del Contratto.

4.6  Ciascuna rata costituirà un Contratto separato e nessuna cancellazione o risoluzione di un singolo Contratto relativo a una rata darà diritto al Cliente di ripudiare o annullare qualsiasi altro Contratto o rata.

5. NON CONSEGNA

5.1  La Società non sarà responsabile per eventuali mancate consegne delle Merci (anche se causate da negligenza della Società) a meno che il Cliente non dia notifica scritta alla Società della mancata consegna entro 3 giorni dalla data in cui le Merci si troverebbero nel corso ordinario degli eventi è stato ricevuto.

5.2  Qualsiasi responsabilità della Società per la mancata consegna della Merce sarà limitata alla sostituzione della Merce entro un tempo ragionevole o all’emissione di una nota di credito al tasso di Contratto proporzionale contro qualsiasi fattura emessa per tali Merci.

6. RISCHIO / TITOLO

6.1 Il  rischio di danneggiamento o perdita dei Beni passerà al Cliente:
(a) nel caso di Merci da consegnare nei locali della Società, nel momento in cui la Società notificherà al Cliente che i Beni sono disponibili per la raccolta; o
(b) nel caso di Merci da consegnare in altro modo che nei locali della Società, al momento della consegna o, nel caso in cui il Cliente non abbia ingiustamente preso in consegna la Merce, il momento in cui la Società ha offerto la consegna della Merce.

6.2 La Proprietà dei Prodotti non passerà al Cliente fino a quando la Società non avrà ricevuto interamente (in contanti o fondi disponibili) tutte le somme dovute in relazione a:
(a) le Merci; e
(b) tutte le altre somme che sono o che diventano dovute alla Società dal Cliente su qualsiasi conto.

6.3  Fino a quando la proprietà della Merce non sarà passata al Cliente, il Cliente dovrà:
(a) detenere la Merce su base fiduciaria come bailee della Società;
(b) conservare i Beni (senza alcun costo per la Società) separatamente da tutti gli altri beni del Cliente o di terzi in modo tale che rimangano prontamente identificabili come proprietà della Società;
(c) non distruggere, deturpare o oscurare alcun segno o imballaggio identificativo o relativo ai Beni; e
(d) mantenere i Beni in condizioni soddisfacenti e mantenerli assicurati per conto della Società per il loro prezzo pieno contro tutti i rischi per il ragionevole soddisfacimento della Società. Su richiesta, il Cliente deve fornire la polizza assicurativa alla Società.

6.4  Il Cliente può rivendere le Merci prima che la proprietà le sia passata esclusivamente alle seguenti condizioni:
(a) qualsiasi vendita sarà influenzata nel normale corso dell’attività del Cliente al pieno valore di mercato; e
(b) tale vendita sarà una vendita della proprietà della Società per conto proprio del Cliente e il Cliente dovrà trattare in qualità di capitale quando effettuerà una tale vendita; e
(c) i proventi di tali vendite saranno detenuti dal Cliente come bailee della Società e in una capacità fiduciaria, e il Cliente dovrà pagare i proventi su un conto bancario separato aperto a tale scopo e approvato dalla Società e dovrà assicurare che in nessun caso i proventi si mescolano con altri soldi o sono versati in un conto bancario estinto, ma sono sempre identificabili come il denaro della Società; e
(d) se il Cliente non ha ricevuto i proventi di tali vendite di cui alla Condizione 6.4 (c), se richiesto dalla Società, cederà alla Società entro sette giorni dalla richiesta in forma scritta da parte della Società, tutti i diritti contro la persona o le persone da cui i proventi sono dovuti.

6.5  Il diritto del Cliente al possesso dei Beni cesserà immediatamente se:
o l’avviso di intenzione di nominare un amministratore è dato dal Cliente o dai suoi amministratori o da un titolare di un congegno di galleggiamento qualificante (come definito nel paragrafo 14 dell’Allegato B1 dell’Insolvency Act 1986), o una risoluzione è stata approvata o una petizione presentata a qualsiasi tribunale per la liquidazione del cliente o per la concessione di un ordine di amministrazione nei confronti del cliente, o vengono avviati procedimenti relativi all’insolvenza o all’eventuale insolvenza del cliente; o
(b) il Cliente soffre o permette qualsiasi esecuzione, angoscia o diligenza, sia legale che equa, di essere prelevato sulla sua / sua proprietà o ottenuto contro di lui / esso, o non rispetta o adempiere ai suoi / suoi obblighi ai sensi del Contratto o qualsiasi altro contratto tra la Società e il Cliente, o non è in grado di pagare i suoi debiti ai sensi della sezione 123 dell’Insolvency Act del 1986, o un prestatore garantito al Cliente intraprende qualsiasi azione per ottenere il possesso della proprietà protetta o altrimenti far rispettare la sua sicurezza, o il cliente cessa di commerciare; o
(c) il Cliente incorre o in qualsiasi modo addebita una qualsiasi delle Merci.

6.6  La Società avrà il diritto di recuperare il pagamento per la Merce nonostante la proprietà di una qualsiasi delle Merci non sia stata trasferita dalla Società.

6.7  Il Cliente concede alla Società, ai suoi agenti e dipendenti una licenza irrevocabile in qualsiasi momento per entrare in qualsiasi locale in cui i Beni sono o possono essere memorizzati o altrimenti localizzati, ma in ogni caso, e senza limitazione, si impegna a garantire l’accesso in qualsiasi momento a tali locali per la Società, i suoi agenti e dipendenti al fine di ispezionare i Beni o, in caso di risoluzione del diritto di possesso del Cliente, di recuperarli.

7. PREZZO

7.1  Il prezzo dei Beni sarà il prezzo quotato della Società soggetto sempre alle disposizioni della Condizione 2.5.

7.2  La Società si riserva il diritto, dandone comunicazione al Cliente in qualsiasi momento prima della consegna, di aumentare il prezzo dei Beni in modo da riflettere qualsiasi aumento del costo per la Società dovuto a fattori che sfuggono al controllo della Società (tale come, senza limitazione, eventuali fluttuazioni di valuta estera, regolamentazione valutaria, modifica delle funzioni, aumento significativo dei costi di manodopera, materiali o altri costi di produzione), qualsiasi modifica delle date di consegna, quantità o specifiche per le Merci che viene richiesta dal Cliente, o qualsiasi ritardo causato da istruzioni del Cliente o mancata accettazione da parte del Cliente di informazioni o istruzioni adeguate.

7.3  Salvo quanto diversamente indicato nei termini di qualsiasi quotazione o in qualsiasi listino prezzi della Società, e salvo diverso accordo scritto tra il Cliente e la Società, tutti i prezzi sono forniti dalla Società su base franco fabbrica e dove la Società è d’accordo per consegnare la merce in altro modo che nei locali della Società, il Cliente è tenuto a pagare le spese della Società per il trasporto, l’imballaggio e l’assicurazione.

7.4  Il prezzo è escluso da qualsiasi imposta sul valore aggiunto applicabile, che il Cliente sarà inoltre tenuto a pagare alla Società.

7.5 Il costo dei pallet e dei contenitori sarà addebitato al Cliente in aggiunta al prezzo dei Beni, ma se sono contrassegnati come restituibili, sarà dato pieno credito al Cliente a condizione che vengano restituiti integri alla Società prima del pagamento dovuto data.

8. PAGAMENTO

8.1  Fatti salvi eventuali termini speciali concordati per iscritto tra il Cliente e la Società, la Società avrà il diritto di fatturare al Cliente il prezzo dei Beni o in qualsiasi momento dopo la consegna dei Beni, a meno che i Beni siano ritirati da il Cliente, nel qual caso la Società avrà il diritto di fatturare al Cliente il prezzo in qualsiasi momento dopo che la Società ha comunicato al Cliente che i Beni sono pronti per essere riscossi.

8.2  Il Cliente pagherà il prezzo dei Prodotti (senza alcuna detrazione, a titolo di compensazione, riconvenzionale, riduzione o altro) entro 30 giorni dalla data della relativa fattura. Il momento del pagamento del prezzo deve essere l’essenza del contratto.

8.3 Se il Cliente non riesce a effettuare alcun pagamento entro la data stabilita, senza pregiudizio di qualsiasi altro diritto o rimedio disponibile per la Società, la Società avrà il diritto di:
(a) annullare il Contratto o sospendere eventuali ulteriori consegne al Cliente;
(b) appropriato qualsiasi pagamento effettuato dal Cliente a favore di tali Merci (o dei beni forniti in base ad altro contratto tra il Cliente e la Società) come la Società potrebbe ritenere opportuno (nonostante qualsiasi presunzione di appropriazione da parte del Cliente); e
(c) addebitare l’interesse del Cliente (sia prima che dopo ogni giudizio) sull’importo non pagato, al tasso del 4% annuo sopra il tasso base di prestito della National Westminster Bank di volta in volta calcolato giornalmente, fino al completo pagamento ( una parte di un mese viene considerata come un mese intero per il calcolo degli interessi). La Società si riserva il diritto di rivendicare interessi ai sensi della Legge sui pagamenti tardivi dei debiti commerciali (interessi) del 1998.

8.4  Se la Società è debitrice nei confronti del Cliente in base a qualsiasi contratto o altro accordo stipulato tra la Società e il Cliente, la Società avrà diritto per compensare tali somme dovute dalla Società al Cliente contro le somme dovute dal Cliente alla Società ai sensi del presente Contratto.

9. GARANZIE

9.1  Laddove la Società non sia il produttore dei Beni, la Società si impegna a trasferire al Cliente il beneficio di qualsiasi garanzia o garanzia fornita alla Società.

9.2  L’Azienda garantisce che (fatte salve le altre disposizioni delle presenti Condizioni):
(a) alla consegna, i Beni saranno di qualità soddisfacente ai sensi del Sale of Goods Act 1979; e
(b) se il Cliente ha reso espressamente noto alla Società nell’ordine del Cliente che la Merce deve essere idonea a uno scopo e la Società ha espressamente dichiarato nel riconoscimento dell’ordine che fornirà Merci adatte a tale scopo, quindi i Beni, al momento della consegna, saranno ragionevolmente idonei allo scopo così dichiarato.

9.3 La Società non sarà responsabile della violazione di alcuna delle garanzie di cui alla Condizione 9.2 a meno che:
(a) il Cliente comunichi per iscritto il difetto alla Società (e al corriere, se il difetto è il risultato di un danno a qualsiasi Merce in transito), entro 7 giorni dal momento in cui il Cliente scopre o dovrebbe aver scoperto il difetto; e
(b) alla Società viene data una ragionevole opportunità dopo aver ricevuto la comunicazione, di esaminare qualsiasi Merci che il Cliente ha dichiarato essere difettoso e il Cliente (se richiesto dalla Società) restituisce tali Merci alla sede della Società a spese della Società per l’esame che si terrà lì.

9.4  La Società non è responsabile per la violazione di alcuna delle condizioni di cui alla Condizione 9.2 se:
(a) il Cliente fa qualsiasi ulteriore uso di qualsiasi Merci che il Cliente ha dichiarato essere difettoso dopo aver dato notizia di tali difetti; o
(b) il Cliente modifica o ripara la Merce senza il preventivo consenso scritto della Società; o
(c) il difetto sorge perché il Cliente non ha seguito alcuna istruzione orale o scritta riguardante la conservazione, l’installazione, la messa in servizio, l’uso o la manutenzione delle Merci o (se non ci sono) buone pratiche commerciali; o
(d) il difetto sorge da qualsiasi disegno, disegno o specifica fornita dal Cliente, o da usura, danni intenzionali, negligenza, condizioni di lavoro anormali o da qualsiasi uso improprio dei Beni; o
(e) il prezzo pieno per la Merce non è stato pagato entro il termine di pagamento stabilito nella Condizione 8.1; o
(f) il difetto è di un tipo specificamente escluso dalla Società mediante comunicazione scritta.

9.5  Soggetto alle condizioni 9.3 e 9.4, se una qualsiasi delle merci non è conforme alle garanzie di cui alla Condizione 9.2, la Società potrà a sua discrezione riparare o sostituire tali Merci (o la parte difettosa) o rimborsare il prezzo di tali Merci. al tasso contrattuale proporzionale, a condizione che, qualora la Società lo richieda, il Cliente dovrà, a spese della Società, restituire i Beni o la parte di tali Merci che sono difettosi per la Società. La Società, se sceglie di sostituire i Beni difettosi, consegna i Beni sostitutivi al Cliente presso i locali del Cliente (a spese della Società), e la proprietà dei Beni difettosi dovrà, se ha acquisito nel Cliente, il re-vest nell’azienda.

9.6 Se la Società è conforme alla Condizione 9.5, non avrà ulteriori responsabilità per una violazione di una qualsiasi delle condizioni di cui alla Condizione 9.2 in relazione a tali Merci.

10. LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ

10.1  Le seguenti disposizioni definiscono l’intera responsabilità finanziaria della Società (inclusa qualsiasi responsabilità per atti od omissioni dei suoi dipendenti, agenti e subappaltatori) nei confronti del Cliente in relazione a:
(a) qualsiasi violazione delle presenti Condizioni;
(b) qualsiasi uso fatto o rivenduto da parte del Cliente di una delle Merci o di qualsiasi prodotto che incorpori una delle Merci; e
(c) qualsiasi dichiarazione, dichiarazione o atto illecito o omissione, inclusa la negligenza, derivante da o in connessione con il Contratto.

10.2  Tutte le garanzie, condizioni e altri termini impliciti per statuto o diritto comune (salvo che per le condizioni implicite dalla sezione 12 del Sale of Goods Act 1979 sono, pienamente consentita dalla legge, esclusi dal contratto.

10.3 Nulla in queste Condizioni esclude o limita la responsabilità della Società:
(a) per morte o lesioni personali causate dalla negligenza della Società; o
(b) sotto la sezione 2 (3), legge sulla tutela dei consumatori del 1987; o
(c) per qualsiasi questione che sarebbe illegale per la Società escludere o tentare di escludere la sua responsabilità; o
(d) per frode o falsa dichiarazione fraudolenta.

10.4  Fatti salvi la Condizione 10.2 e la Condizione 10.3:
(a) la responsabilità totale della Società in termini di contratto, illecito (inclusa negligenza o violazione degli obblighi legali), falsa dichiarazione, restituzione o altro, derivante in relazione all’esecuzione o alla prevista esecuzione del Contratto deve essere limitato al prezzo del contratto; e
(b) la Società non sarà responsabile nei confronti del Cliente per perdita di profitto, perdita di affari o esaurimento di avviamento in ogni caso, diretto, indiretto o consequenziale, o qualsiasi richiesta di risarcimento consequenziale di qualsivoglia natura o in qualunque modo causato (incluso, senza limitazione, attraverso eventuali perdite di dati o file) derivanti da o in connessione con il Contratto.

11. TERMINI DI ESPORTAZIONE

11.1  Nelle presenti Condizioni “Incoterms 2000” indica le regole internazionali per l’interpretazione dei termini commerciali della Camera di commercio internazionale vigente alla data in cui viene stipulato il Contratto. A meno che il contesto non richieda diversamente, qualsiasi termine o espressione che è definito o attribuito un significato dalle disposizioni di Incoterms 2000 avrà lo stesso significato in queste Condizioni, ma in caso di conflitto tra le disposizioni degli Incoterms 2000 e le presenti Condizioni, il quest’ultimo prevarrà.

11.2 Nel caso in cui i Beni siano forniti per l’esportazione dal Regno Unito, le disposizioni della presente Condizione 11 si applicheranno (fatte salve eventuali condizioni speciali concordate per iscritto tra il Cliente e la Società) nonostante qualsiasi altra disposizione delle presenti Condizioni.

11.3 Il Cliente sarà responsabile del rispetto di qualsiasi legislazione o regolamento che disciplini l’importazione delle Merci nel paese di destinazione e per il pagamento di eventuali doveri su di esse.

11.4  Salvo diverso accordo scritto tra il Cliente e la Società, i Beni saranno consegnati franco stabilimento della sede della Società.

11.5 Il pagamento di tutte le somme dovute alla Società sarà effettuato mediante lettera di credito irrevocabile aperta dal Cliente a spese del Cliente a favore della Società e confermata da una Banca europea riconosciuta accettata dalla Società o, se la Società ha concordato per iscritto o prima dell’accettazione dell’ordine del Cliente di rinunciare a questo requisito, mediante l’accettazione da parte del Cliente e la consegna alla Società di una cambiale prelevata sul Cliente pagabile a vista all’ordine della Società presso tale filiale di una banca britannica nominata in Inghilterra come può essere specificato nella cambiale.

11.6 Il Cliente si impegna a non offrire la Merce per la rivendita in qualsiasi paese notificato dalla Società al Cliente al momento o prima che venga effettuato l’ordine del Cliente, o a vendere la Merce a qualsiasi persona se il Cliente sa o ha motivo di ritenere che tale persona intende rivendere le merci in qualsiasi di tali paesi.

12. DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE DELLA SOCIETÀ

I Beni, insieme a qualsiasi disegno, documento e altra informazione fornita al Cliente dalla Società e tutti i diritti di proprietà intellettuale ivi contenuti sono di proprietà della Società e / o dei licenziatari di terze parti della Società. Tutti i marchi visualizzati sui Beni sono marchi registrati e / o non registrati della Società e / o licenziatari di terze parti della Società. In nessun caso il Cliente può utilizzare, copiare, alterare, modificare o modificare questi marchi o altri marchi di proprietà sui Beni o qualsiasi altro diritto di proprietà intellettuale della Società e / o licenziatario di terzi della Società senza il precedente consenso scritto. Nulla contenuto nei o sui Beni dovrebbe essere interpretato come una concessione, implicita o meno, qualsiasi licenza o diritto di utilizzare o divulgare ad altri qualsiasi diritto di proprietà intellettuale della Società e / o di qualsiasi terzo licenziante della Società senza l’espressa autorizzazione scritta della Società. Il Cliente dovrà risarcire completamente la Società per qualsiasi perdita, danno, costo o spesa sostenuti dalla Società derivante dalla violazione da parte del Cliente o dalla divulgazione non autorizzata di qualsiasi diritto di proprietà intellettuale della Società e / o di un licenziante di terze parti della Società.

13. VENDITA O RITORNO

A scanso di equivoci, le presenti Condizioni si applicheranno senza limitazioni a qualsiasi Merce che la Società fornisce al Cliente in base alla vendita o al reso. Le seguenti Condizioni speciali si applicano anche, senza limitazioni:
(a) Le merci possono essere conservate dal Cliente entro un periodo massimo di 30 giorni, a partire dalla data di consegna; il Cliente deve o restituire i Beni alla Società, o pagare per la Merce in pieno, in ogni caso entro 30 giorni;
(b) Se i Beni non sono stati pagati per intero o restituiti alla Società entro 30 giorni, la Società può, senza pregiudizio di qualsiasi altro diritto o rimedio, addebitare al Cliente un canone di locazione per la conservazione dei Beni in tale importo che può essere determinato dalla Società, a sua esclusiva discrezione; senza limitazioni, la Società può, a sua esclusiva discrezione, decidere di detrarre tutto o parte di tali canoni dal prezzo delle Merci, se le Merci sono successivamente vendute al Cliente; e
(c) le merci devono essere restituite alla Società in ottime condizioni, nella loro confezione originale e al costo del Cliente; senza limitazione, il Cliente sarà l’unico responsabile per il costo di qualsiasi merce restituita alla Società in una condizione danneggiata o difettosa, fino al costo totale di sostituzione della Merce.

14. CESSIONE E SUBAPPALTO

La Società, ma non il Cliente, può cedere il Contratto o parte di esso a qualsiasi persona, azienda o azienda e può subappaltare uno o tutti i suoi obblighi in qualsiasi parte del Contratto.

15. FORZA MAGGIORE

La Società si riserva il diritto di differire la data di consegna, o di annullare il Contratto o ridurre il volume della Merce ordinata dal Cliente (senza responsabilità verso il Cliente) se è impedita o ritardata l’esecuzione della sua affari dovuti a circostanze al di fuori del ragionevole controllo della Società, inclusi, senza limitazione, atti di Dio, azioni governative, guerre o emergenze nazionali, atti di terrorismo, proteste, sommosse, tumulti, incendi, esplosioni, inondazioni, epidemie, serrate , scioperi o altre controversie di lavoro (che riguardino o meno la forza lavoro di una delle parti), o restrizioni o ritardi che incidono sui vettori o incapacità o ritardo nell’ottenere forniture di materiali adeguati o adeguati.

16. GENERALE

16.1  Ogni diritto o rimedio della Società ai sensi del Contratto non pregiudica qualsiasi altro diritto o rimedio della Società, ai sensi del Contratto o meno.

16.2  Se una qualsiasi disposizione del Contratto viene trovata da qualsiasi tribunale, tribunale o organo amministrativo della giurisdizione competente in tutto o in parte inapplicabile o irragionevole, nella misura in cui tale inapplicabilità o irragionevolezza sia considerata separabile e le restanti disposizioni del Contratto e la il resto di tali disposizioni continuerà ad avere piena validità ed efficacia.

16.3  Qualsiasi rinuncia da parte della Società a qualsiasi inadempimento o inadempimento di qualsiasi disposizione del Contratto da parte del Cliente non sarà considerata una rinuncia a qualsiasi violazione successiva o inadempienza e non influenzerà in alcun modo gli altri termini del Contratto.

16.4  Le parti del Contratto non intendono che qualsiasi termine del Contratto sia esecutivo dal Contratto (Diritti di Terzi) del 1999 da parte di qualsiasi persona che non sia parte di esso.

16.5  La formazione, l’esistenza, la costruzione, l’esecuzione, la validità e tutti gli aspetti del Contratto sono regolati dalla legge inglese e le parti si sottomettono alla giurisdizione esclusiva dei tribunali inglesi.

Euromixers Ltd. 2009

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca